Il G.A.M.

Gioventù

Indica i giovani, “l’ala trainante”, e coloro che, pur non essendolo  “anagraficamente”, lo sono nel cuore.

Ardente

Arde nel cuore d’amore per la Parola di Dio, come ardeva il cuore dei  Discepoli di Emmaus nell’ascoltare la Parola di Gesù.

Mariana

Vuole essere tutta di Maria, Madre di Dio e della Chiesa.

Il G.A.M. - Gioventù Ardente Mariana - G.am.

La nostra Comunità

Il G.a.m. (Gioventu’ Ardente Mariana) di Messina, ha voluto creare questo sito per scopo di evangelizzazione.

NON HA SCOPO DI LUCRO…

Il Il movimento ringrazia quanti aiutano e aiuteranno alla buona riuscita di questo sito! Grazie per la tua visita! Il sito www.messinagam.it appartiene al Signore e alla Mamma Celeste e a tutti quelli che l’hanno condotto sulla strada che Loro avevano tracciato.

Esame di Coscienza...

Piccolo esame di Coscienza a partire dai dieci comandamenti.

A partire da ogni comandamento, interroghiamo noi stessi.

Leggi tutto

Meditiamo il Rosario...

Meditiamo i misteri del Rosario in stile GAM.

…perché il Rosario è la preghiera che maggiormente piace alla Madonna. Nelle apparizioni la Madonna invita a recitare il Rosario. Il Rosario è una preghiera estre- mamente semplice, facile, lineare, trasparente, alla portata di tutti.

Leggi tutto

Una storia al mese...

A cosa serve leggere la bibbia…

 

C’era un ragazzo che viveva con suo nonno in una fattoria. Ogni mattina il nonno, che era cristiano, si alzava presto e dedicava del tempo a leggere le Scritture.

Il nipote cercava di imitarlo in qualche modo, ma un giorno chiese: «Nonno, io cerco di leggere la Bibbia ma anche le poche volte che riesco a capirci qualcosa, la dimentico quasi subito. Allora a cosa serve? Tanto vale che non la legga più!».

Il nonno terminò tranquillamente di mettere nella stufa il carbone che stava in una cesta, poi disse al nipote: «Vai al fiume, e portami una cesta d’acqua». Il ragazzo andò, ma ovviamente quando tornò non era rimasta acqua nella cesta. Il nonno ridacchiò e disse: «Beh, devi essere un po’ più rapido. Dai, muoviti, torna al fiume e prendi l’acqua». Anche questo secondo tentativo, naturalmente, fallì.

Il nipote, senza fiato, disse che era una cosa impossibile, e si mise a cercare un secchio. Ma il nonno insistette: «Non ti ho chiesto un secchio d’acqua, ma una cesta d’acqua. Torna al fiume». A quel punto il giovane sapeva che non ce l’avrebbe fatta, ma andò ugualmente per dimostrare al vecchio che era inutile, per quanto fosse svelto l’acqua filtrava dai buchi della cesta. Così tornò al fiume e portò la cesta vuota al nonno, dicendo: «Vedi? Non serve a niente!».

«Sei sicuro? – disse il nonno – Guarda un po’ la cesta». Il ragazzo guardò: la cesta, che prima era tutta nera di carbone, adesso era perfettamente pulita!

«Figlio, questo è ciò che succede quando leggi la Bibbia. Non capirai tutto, né ricorderai sempre ciò che hai letto, ma quando la leggi ti cambierà dall’interno. Dio lavora così nella nostra vita, ci raffina interiormente e a poco a poco ci trasforma perché possiamo assomigliargli».

PER ME

CRISTO

Le Nostre Attività

Nelle Parrocchie

I Giovani G.A.M. sono impegnati nelle Parrocchie con diverse attività che puntano a far scoprire o ri-scoprire l’Amore a Gesù Eucaristia, attraverso il Cuore Immacolato di Maria, la Mamma Celeste che Lui ci ha donato dalla Croce.
E’ questo lo spirito che anima i diversi gruppi: suddivisi per fasce d’età, dalle elementari alle superiori, si riuniscono una volta a settimana per crescere nel loro cammino formativo e spirituale, attraverso tre pilastri GIOCO, CANTO e PREGHIERA.
L’invito a questo percorso verso la “VERA GIOIA” che solo l’Amore di Dio Padre può dare è rivolto anche agli adulti e alle famiglie: cenacoli di preghiera sulla Parola di Dio, recita del Santo Rosario, pregrinatio Mariae nelle case ed altri momenti vissuti in stile G.A.M. per aiutare ciascuno di noi a diventare una lode di Gloria della Trinità.

Negli Ospedali

I Giovani G.A.M. conducono un’attività di evangelizzazione nelle strutture sanitarie (ospedali, case di cura, case di riposo, etc.) portando in pellegrinaggio la bianca statua della Madonna di Fatima, visitando i reparti e le stanze con i malati, invitandoli alla preghiera e alla Consacrazione al Cuore Immacolato e Addolorato di Maria.

Tale servizio è svolto in assoluta gratuità nello stile G.A.M. Come la Chiesa ci insegna, sull’esempio di Cristo, il servizio ai malati e ai sofferenti è parte integrante della sua missione.

Nelle Scuole

I Giovani G.A.M. sono impegnati nell’ Evangelizzazione nelle scuole.

 

Nelle Carceri

I Giovani G.A.M. sono impegnati nell’ Evangelizzazione nelle Carceri.

Prossime attività :

Pellegrinaggio a Medjiugorje GAM